Tel. +39 0422 208040 / 208077 info@pbrtechnology.com

Emergenze

Scarica Brochure

PBR TECHNOLOGY S.r.l. è in grado di garantire con tempestività ed efficienza un servizio di pronto intervento per la risoluzione di situazioni di emergenza.
Si tratta di un servizio, di supporto ad enti pubblici e privati, per fronteggiare situazioni di emergenza dovute a calamità naturali, eventi dolosi o colposi, che possono interessare territori soggetti a particolari rischi, centri abitati, infrastrutture ed edifici, servizi, aziende, reti viarie; gli interventi vengono effettuati per esigenze di pubblica incolumità, per tutela di servizi pubblici e privati e, più in generale, per garantire l’immediato ripristino delle condizioni di normalità.

Abbiamo una specifica esperienza maturata in situazioni emergenziali che ci permette di intervenire con una serie di mezzi specifici.
Tali interventi possono riguardare:

  1. frane e cadute massi che minacciano insediamenti abitativi e produttivi;
  2. strade interrotte da frane, da caduta massi, da erosioni di corsi d’acqua, e per effetto di crolli o dissesti di ponti, con isolamento o incombente rischio di isolamento di centri abitati;
  3. interventi a difesa di infrastrutture essenziali di tipo acquedottistico, fognario, energetico di impianti di depurazione e di opere di approvvigionamento energetico gravemente danneggiate;
  4. ricerca, localizzazione, eliminazione delle dispersioni e/o anomalie del sistema distributivo di gas (metanodotti);
  5. interventi di ripristino della viabilità compromessa da movimenti franosi, cadute massi, erosioni spondali, crollo o dissesto di ponti;
  1. interventi di difesa idraulica localizzati, per il ripristino della sicurezza del territorio urbanizzato e/o rurale, minacciato da gravi fenomeni esondativi, ivi compresi gli sghiaiamenti ed altri interventi per rimuovere gli ostacoli al regolare deflusso delle acque;
  2. interventi di ripristino dell’officiosità su intere tratte di corsi d’acqua che hanno provocato gravi ed estesi allagamenti ai centri abitati ed alle infrastrutture, e che non sono più in grado di convogliare con la necessaria sicurezza le portate di piena;
  3. interventi a seguito di terremoti, smottamenti, mareggiate, allagamenti e per gravi eventi meteorologici e calamità naturali;
  1. interventi di ripristino di opere idrauliche sui corsi d’acqua;
  2. interventi di ripristino di sedi stradali, di pulizia di condotte fognarie, di pulizia e ricalibratura di fossati, canali e rogge;
  3. situazioni di emergenza o di grave rischio di emergenza idrica, dovute a siccità, interruzioni dell’approvvigionamento idrico o ad inquinamento dei acquedotti, in conseguenza di eventi calamitosi;
  4. inquinamenti o grave rischio di inquinamento, di falde acquefere o corsi d’acqua in conseguenza di rilascio di agenti inquinanti a seguito di eventi calamitosi o fatti accidentali, da impianti industriali, discariche, reti fognarie, autoveicoli trasportanti sostanze tossiche o nocive.

Di seguito un breve elenco dei mezzi di proprietà di PBR TECHNOLOGY S.r.l.

GENERATORI
Generatori di corrente fino a 800 KWA
TRATTORI STRADALI
n. 4 trattori stradali con semirimorchio trasporto MMT
MOTOPOMPE
n. 70 motopompe Varisco DN 150
PONTI
n. 3 ponti per attraversamento canali fino a 20 mt
IDROVORE DN 450
n. 5 idrovore DN 450 con motore da 350 CV a 480 CV portata: 1000 L/s
AUTOGRU
Autogru fino a 45 t
IDROVORE DN 700
n. 2 idrovore DN 700 con motore da 1200 CV portata: 4000 L/s
ESCAVATORE PER DEMOLIZIONI
Provvisti di cesoia e frantumatore
ESCAVATORI A BRACCIO LUNGO
n. 5 con lunghezza bracci fino a 25 mt

Alcuni esempi di intervento

TERREMOTO DEL FRIULI '76
Intervento di abbattimento delle parti di strutture di edifici in più immediato pericolo di stabilità. Ripristino, nei centri colpiti, della viabilità principale. Rimozione ed il trasporto delle macerie degli edifici e dei manufatti abbattuti. Preparazione per gli insediamenti abitativi con prefabbricati.
FRANA IN VALTELLINA '87
Intervento di costruzione strada d'emergenza per collegare i paesi isolati. Rimozione della frana dal letto del fiume e conseguente costruzione argine di contenimento frana.
ESPLOSIONE POZZO AGIP A TRECATE (NOVARA)
Intervento di assistenza per bloccare la fuoriuscita del greggio dal pozzo petrolifero.
ESONDAZIONE FIUMI NONCELLO E LIVENZA '02
Intervento di prosciugamento con idrovore e motopompe di aree alluvionate nelle zone di Pordenone e Mansuè (TV).
ALLUVIONE VAL CANALE (UDINE) '03
Primo intervento di deviazione del corso d'acqua per evitare l'inondazione di Pontebba e successiva messa in sicurezza del canale Bombaso.
ESONDAZIONE FIUME MEDUNA '10
Intervento di prosciugamento con idrovore e motopompe di aree alluvionate del pordenonese.