Tel. +39 0422 208040 / 208077 info@pbrtechnology.com

Movimenti terra e lavori idraulici

OPERE IDRAULICHE

Lavori fluviali e marittimi, ricostruzione argini e opere di difesa idraulica

Grazie ai macchinari ed alle attrezzature di notevole dimensione e portata di cui dispone, dotati di allestimenti speciali adatti a questo tipodi attività, nonchè, alle conoscenze e capacità tecnica ed esecutive dei suoi operatori, la PBR. Tecnology è in grado di porre in essere tutte le tipologie di attraversamento a cielo aperto di fiumi e corsi d’acqua di grossa dimensione e portata, scavo e lavori in mare, opere di difesa idraulica longitudinale (argini, gabbionate, muri di sponda, fondazioni e immorsamenti, rivestimenti spondali) e trasversale (briglie in cls, in gabbioni, in terra, soglie, opere repellenti) ecc.
Il complesso imprenditoriale che esprime PBR Technology può competere efficacemente sul mercato di competenza con ottime possibilità di successo, in grado di raggiungere performance tali da generare utili soddisfacenti ed una crescita costante.

MOVIMENTO TERRA

Lavori agricoli, scavi e sbancamenti demolizioni

Nel campo della movimentazione terra in generale, l’azienda conta una lunga e consolidata esperienza ed un parco macchine che comprende: autocarri, autoarticolati, dumper, rulli compattatori, escavatori, bulldozer, miniescavatori, pale cingolate, pale gommate, mini pale, da impiegare secondo ogni esigenza d’uso, tipologia di lavorazione e zona d’intervento.

COLTIVAZIONE CAVE

PBR TECHNOLOGY S.r.l. ha esperienza nelle attività inerenti la coltivazione di cave per l’estrazione di materiale lapideo per la produzione di inerti per l’edilizia: riprofilatura delle scarpate, perforazione mediante perforatrici idrauliche e/o escavatori con martelloni demolitori, frantoi, estrazione e trasporto del materiale fino a successiva preparazione dei declivi con la stesura di teli di geotessuto per la idrosemina.

RIPRISTINO TERRENI SASSOSI

PBR TECHNOLOGY S.r.l. svolge attività di ripristino e sistemazione di terreni particolari caratterizzati dalla presenza di roccia affiorante, sassi e ciottoli di varia dimensione e pezzatura mediante le attività di spietramento o, in alternativa, di vagliatura e frantumazione meccanica. Quest’ultime attività sono eseguite con l’ausilio di vagli per la selezione del materiale e di speciali impianti mobili di frantumazione (tipo Kyrpi), di cui l’impresa è dotata, montati su trattore di grandi dimensioni e di grossa cilindrata che permettono il frazionamento e la frantumazione di sassi fino ad una dimensione di 150 mm.

Questa attrezzatura è ideale per il ripristino di strade montane, manutenzione di piste da sci e per la bonifica di terreni pietrosi.
Si prevede, altresì, l’impiego sistematico di tali attrezzature per la manutenzione di strade e terreni forestali con fondi molto sassosi, in particolare per tratti pianeggianti o subpianeggianti di prato o pascolo, garantendo, dopo uno, o al massimo due passaggi di frantumatrice ed estirpatrice, una finitura superficiale del terreno pronta per la rullatura e riprofilatura.